Le conseguenze del coronavirus nello sport Italiano.

Le società sportive italiane richiedono che tutti gli eventi vengano cancellati fino al 3 aprile.

Davide

12 mar, 2020, 7:15 PM

29 Visite
0 Commenti
Presspay

Autore: Davide

  12 mar, 2020, 7:15 PM

  Sport   29 Visite

Le conseguenze del coronavirus nello sport Italiano.


Le conseguenze del coronavirus nello sport Italiano.

ROMA - Il principale organismo sportivo italiano lunedì ha chiesto che tutti gli eventi sportivi siano annullati fino al 3 aprile, e ha chiesto al governo di emanare un decreto per far rispettare la misura mentre il paese combatte con la peggiore epidemia di coronavirus in Europa. Un addetto alle pulizie che indossa una tuta protettiva disinfetta i posti allo stadio San Paolo in vista della semifinale di Coppa Italia tra Napoli e Inter, da allora rinviata nell'ambito delle misure per contenere l'epidemia di coronavirus, a Napoli.

Dopo un incontro tra i rappresentanti di tutte le federazioni sportive di squadra italiane, il Comitato Olimpico Nazionale (CONI) ha dichiarato in una dichiarazione che il governo dovrebbe intensificare le sue misure contro il virus. Rilasciata una dichiarazione "La protezione della salute è la priorità assoluta per tutti". Essa ha aggiunto che è stato unanime il fatto che l'attività sportiva a tutti i livelli debba essere sospesa fino al 3 aprile.

Tuttavia, la dichiarazione osservata competizioni internazionali, sia per i club che per le squadre nazionali, non rientrano nella giurisdizione del CONI e quindi non possono essere influenzate dalla sua decisione.

Questo include tornei di calcio UEFA come la Champions League, in cui i leader italiani della Serie A Juventus ospiterà il Lione francese il 17 marzo, e l'Europa League, in cui Inter Milan e AS Roma hanno partite casalinghe in programma contro la spagnola Getafe e il Siviglia rispettivamente il 12 e il 19 marzo.

Il governo aveva già ordinato che tutti gli eventi sportivi, comprese le partite di Serie A, dovessero essere giocati a porte chiuse per evitare folle di persone che potessero aumentare il contagio.

Le partite a porte chiuse del fine settimana hanno causato il caos, con il ministro dello sport italiano Vincenzo Spadafora che ha chiamato gli organizzatori della Serie A "irresponsabili" dopo aver ignorato una telefonata tardiva da parte del sindacato dei giocatori per la sospensione delle partite della giornata, che ha visto lo scontro di Parma con la SPAL ritardato di 75 minuti.

I precedenti due cicli di infissi sono stati pesantemente interrotti dalla diffusione del virus come diversi giochi sono stati sospesi.

I casi di coronavirus in Italia sono ora saliti a 7.375, con 366 decessi, il numero più alto al di fuori della Cina.

Presspay 2020

Condividi l'articolo:

Commenti

Per commentare esegui l'accesso sulla piattaforma.

Articoli Correlati


Sono bloccato in Italia e suono dal balcone
  33 Visite   Nuovo
Sono bloccato in Italia e suono dal balcone

Sono in quarantena con mio marito e tre gatti in un appartamento di 50 metri quadrati a Soriano nel Cimino.

Davide, 30 mar, 2020, 5:29 PM

Leggi di più

Il ministro dello sport prolunga il divieto degli eventi

Il ministro dello sport italiano prevede di estendere il divieto di partite e competizioni nel paese per tutto il mese di aprile.

Davide, 30 mar, 2020, 5:06 PM

Leggi di più
Il ministro dello sport  prolunga il divieto degli eventi
  29 Visite   Nuovo
Il ministro dello sport  prolunga il divieto degli eventi
  29 Visite   Nuovo
Il ministro dello sport prolunga il divieto degli eventi

Il ministro dello sport italiano prevede di estendere il divieto di partite e competizioni nel paese per tutto il mese di aprile.

Davide, 30 mar, 2020, 5:06 PM

Leggi di più

Davide

Davide


Appassionato di nuove tecnologie e sviluppo dell'intelligenza artificiale, amo comunque spaziare nel mondo della produzione, del podcasting e web radio.