41 Gli operatori sanitari italiani sono morti dal COVID-19

La maggior parte sono stati infettati mentre lavoravano nelle regioni settentrionali d'Italia.

Davide

28 mar, 2020

273 Visite
0 Commenti
Presspay

  28 mar, 2020

  News

41 Gli operatori sanitari italiani sono morti dal COVID-19


41 Gli operatori sanitari italiani sono morti dal COVID-19

41 Gli operatori sanitari italiani sono morti dal COVID-19: "È come se una tempesta ci colpisse"

In Italia, più di 5.000 operatori sanitari ( medici, infermieri, tecnici e paramedici) sono stati infettati dal coronavirus COVID-19 sin dalla sua prima emersiva nel paese nel mese di febbraio, con 41 morti.

La maggior parte sono stati infettati mentre lavoravano nelle regioni settentrionali d'Italia, le aree colpite più duramente dal coronavirus quando ha iniziato a diffondersi. In quei primi giorni, gli operatori sanitari non avevano abbastanza attrezzature di protezione. "È come se una tempesta ci colpisse", ha detto Roberto Stellini, un medico di Brescia, al Guardian. "Il problema è che quando questa tempesta ci ha colpito eravamo impreparati, forse ignorando quali avrebbero potuto essere le conseguenze. Alcuni dei morti erano dottori morti all'inizio dell'emergenza, quando non sapevamo nulla di questa tempesta. Ne conoscevo alcuni. Ora siamo più preparati e continuiamo a combattere.

A partire da giovedì sera, ci sono 80.500 casi confermati di coronavirus in Italia. I medici dicono che la loro salute mentale sta soffrendo, e stanno lottando con le loro condizioni di lavoro. Un medico lombardo di nome Anna ha detto al Guardian osseo "lavorare in un contesto che non avrei mai immaginato come medico. Ma quando vedi pazienti affetti da COVID-19, soprattutto quando vedi come muoiono, in completa solitudine, allora ti dimentichi della tua fatica. Ogni medico ha anche una situazione personale propria. Per esempio, non vedo i miei figli da cinque settimane."

Uno studio recentemente pubblicato nel Lancet ha mostrato che a Hubei, cina, dove è iniziata l'epidemia di COVID-19, il 70 per cento degli operatori sanitari sta vivendo uno stress estremo, il 50 per cento ha riferito di sentirsi depresso, il 44 per cento ha ansia e il 34 per cento ha insonnia. Gli psicologi ritengono che gli operatori sanitari italiani dovranno probabilmente affrontare gli stessi problemi agli stessi livelli.

Altre storie da theweek.comdica sociale sta per ottenere un sacco di più difficileTrump non è mai stato peggio - ma la sua approvazione è in aumento. Perché? Trump invoca il Defense Protection Act per costringere GM a realizzare ventilatori.

Presspay 2020

Commenti

Devi accedere per poter commentare.


Il bilancio delle vittime del coronavirus giornaliero in Italia scende
Il bilancio delle vittime del coronavirus giornaliero in Italia scende
News

Lunedì l'Italia ha riportato meno decessi a livello nazionale a causa del coronavirus di quanto non abbia avuto dall'inizio di marzo, confermando leggermente meno di 100 decessi aggiuntivi rispetto al totale di domenica.

italialunedbilanciovittimemarzo


Le città italiane riaprono dopo due mesi di blocchi del coronavirus
News

L'Italia ha iniziato ad allentare le restrizioni al blocco del coronavirus e alcuni negozi, ristoranti e musei sono stati riaperti per la prima volta in due mesi.

negoziristoranticoronaviruslitaliacoronavirus

Le città italiane riaprono dopo due mesi di blocchi del coronavirus
Le città italiane riaprono dopo due mesi di blocchi del coronavirus
Le città italiane riaprono dopo due mesi di blocchi del coronavirus
News

L'Italia ha iniziato ad allentare le restrizioni al blocco del coronavirus e alcuni negozi, ristoranti e musei sono stati riaperti per la prima volta in due mesi.

negoziristoranticoronaviruslitaliacoronavirus


Davide

Davide


Appassionato di nuove tecnologie e sviluppo dell'intelligenza artificiale, amo comunque spaziare nel mondo della produzione, del podcasting e web radio.